Attività di monitoraggio 2019 a Piombino

Mappa non disponibile

Data / Ora
03 Settembre - 05 Settembre
Tutto il giorno

Luogo


Nell’ambito degli eventi programmati per i monitoraggi dui trapianti esistenti di Posidonia oceanica, tra il 3 e il 5 settembre 2019 saranno effettuate una serie di immersioni tecnico-scientifiche sul sito di studio Piombino (Azione B.2) che vedranno il coinvolgimento simultaneo di diversi operatori subacquei coordinati da ISPRA.

Durante le immersioni gli operatori portanno verificare le condizioni del trapianto di Posidonia oceanica, realizzato nel Golfo di Follonica nel 2014. Il trapianto, prescritto nell’ambito del relativo decreto di Valutazione di Impatto Ambientale, è stato effettuato come misura di compensazione dell’impatto derivante dal dragaggio del canale di accesso al porto di Piombino. Il trapianto è stato effettuato espiantando 340 zolle di prateria dall’area di dragaggio, ciascuna di dimensioni di circa 4 mq, e trasferendole in aree identificate come idonee.

Un nuovo protocollo di monitoraggio, ad integrazione delle indagini video-fotografico esistenti, permetterà l’acquisizione di dati nell’intera area di trapianto su più di 60 zolle, pari a circa il 20% di tutte le zolle trapiantate.

I dati raccolti, grazie anche al supporto di riprese video e fotografiche, saranno analizzati e messi a confronto con i dati pregressi dei monitoraggi già effettuati nell’ambito del Life SEPOSSO durante il 2018 (Prospezioni e rilievi sul trapianto di Piombino) e con quelli condotti precedentemente in ottemperanza alla prescrizioni dei decreti di VIA.